sciopero planetario contro i cambiamenti climatici e le relative catastrofi e pandemie del 9/10/20

(da Terra Madrem 2020 – dizionario “dizionario filosofico )

Dobbiamo interpretare il coronavirus (come altri eventi catastrofici di/in questi tempi)come una risposta biologica del nostro pianeta vivente, Gaia, alla stato d’emergenza ecologica e sociale del quale il genere umano è vittima e causa. Il contagio è nato da uno scompenso di tipo ecologico, ma le sue ricadute sono drammatiche a livello sociale. Gli studiosi e gli ambientalisti ci hanno messo in guardia sulle devastanti conseguenze dei nostri sistemi non non-sostenibili (o insostenibli) in tutti gli ambiti (dalla produzione,alla circolazione e al consumo).

Finora,però, i nostri leader,incapaci d’affrancarsi dall’ebbrezza del profitto e del potere, si sono ostinati a far finta di nulla….

Adesso, però, le élite politiche e finaziarie non possono più fare finta di nulla, perché il Covid-19 ha fatto di quelle nefaste prospettive una realtà vissuta.

Per contenere la diffusione delle pandemie è fondamentale migliorare le condizoni di vita dei meno fortunati. Sono gli approcci di ordine etico, orientati dal bene comune, a diventare una questione di vita o di morte.

La sistematica copromissione degli eco-sistemi, mossa dall’avidità dei gradi conglomerati aziendali, ha frammentato quei sistemi, lacerando la terra della vita. Nelle epoche di pandemia, in fatti, il problema della giustizia sociale non più (solo) una questione politica di sinistra contro destra, ma un a questione di vita o di morte.

Voce “Pandemia” di Fritjof Capra:fisico,economista e scrittore austriaco

🌱
☀️
🌍

FridaysForFuture Bologna dichiara lo sciopero scolastico per il clima venerdì 9 ottobre 2020 alle ore 9 in Piazza Maggiore e invita tuttə a partecipare!*

Venerdì studenti e studentesse (e non solo!) si riuniranno in sciopero in una manifestazione di piazza per chiedere al governo che il piano “Ritorno al Futuro” venga messo in atto!

Le richieste di FFF:

♻️

1. investire nella transizione ecologica

💸

2. riaffermare il ruolo pubblico nell’economia

⚖️

3. realizzare la giustizia climatica e sociale

🌱
🍽️

4. ripensare il sistema agro-alimentare

🩺

5. tutelare la salute, il territorio e le comunità

Durante la manifestazione si svolgeranno le seguenti azioni collettive:

📜
📣
🎶

-die-in con lettura della lettera aperta di FFF Emilia-Romagna e canto della canzone “Power to the People” nella versione di XR (https://youtu.be/PmxN90bKY0o)!

🥁
🎺
🎻
📯
📢

-jam session con strumenti musicali, fischietti, pentole e mestoli e qualsiasi oggetto sonoro!

Misure di sicurezza e di tutela della salute collettiva:

✅

•compilare modulo di presenza (https://docs.google.com/…/1FAIpQLSddm…/viewform…)

😷
🧴
🍼

•portare con sè la propria mascherina (da indossare durante tutta la manifestazione e da posizionare in modo da coprire naso, bocca e mento), il gel igienizzante e la borraccia

❌

•durante lo sciopero stare sui segni tracciati per terra e mantenere sempre la distanza di un metro e mezzo (1,5m) da chiunque

•non scambiarsi cartelli, megafoni né altri oggetti

🤒
🤧

•se si hanno sintomi influenzali quali febbre, tosse o difficoltà respiratorie rimanere a casa propria e partecipare da remoto alla manifestazione in piazza!

🖌️
🎨
🖍️

In vista dello sciopero, preparazione di materiali e cartelli e momento di scambio e balotta: giovedì 8 in Piazza Maggiore vicino al Comune dalle ore 16 alle ore 19!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.